Calabria7

Rifiuti, il sindaco di Villapiana dice ‘no’ all’Ecodistretto

villapiana

“Pur rimanendo convinto dell’opportunità che avrei voluto/potuto offrire al mio Paese, prendo atto che i tempi per un insediamento coraggioso come un Ecodistretto non sono maturi. Pertanto accolgo la volontà dei cittadini e dico, diciamo no all’Ecodistretto, comunicandolo direttamente all’Assessorato regionale per la Tutela dell’Ambiente”. Lo ha scritto il sindaco di Villapiana, comune in provincia di Cosenza, Paolo Montalti, comunicando così ufficialmente che l’Ecodistretto per la gestione dei rifiuti non sarà accolto sul territorio comunale.

La decisione era stata presa in una riunione dell’Ato, l’Ambito territoriale ottimale della provincia di Cosenza, per tentare di risolvere l’atavico problema dei rifiuti del territorio, ma le proteste della popolazione hanno fatto recedere il sindaco dalle sue posizioni.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Uomini e donne, Dal Corso denuncia: “La Calabria sembra il Bronx”

Carmen Mirarchi

Simone, guarito dal Covid: “Il mio plasma per combattere il maledetto”

manfredi

Coronavirus, Sposato (Cgil): “Alla Regione hanno avuto 8 mesi. Irresponsabili”

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content