Calabria7

Rinascita-Scott: fuori dal carcere l’imprenditore Maurizio Fiumara

lentini

Lascia il carcere e passa agli arresti domiciliari l’imprenditore di Francavilla Angitola (Vv), Maurizio Fiumara, 63 anni, coinvolto nell’inchiesta “Rinascita-Scott” della Dda di Catanzaro.

La decisione è del gip distrettuale che ha accolto un’istanza degli avvocati Francesco Gambardella e Clara Veneto. All’imprenditore viene contestata l’accusa di concorso in abuso d’ufficio, aggravato dalle modalità mafiose, in concorso con il boss della ‘ndrangheta di San Gregorio d’Ippona, Saverio Razionale, e dell’ex sindaco di Pizzo Calabro Gianluca Callipo in relazione alle vicende che ruotano attorno alla struttura turistico-alberghiera denominata “Mocambo”, sita a Pizzo Calabro poi acquistata mediante procedura fallimentare dallo stesso Fiumara e dall’ex sindaco Callipo.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Il bimbo ha fretta di nascere, donna partorisce in ambulanza a Rende

Damiana Riverso

Due cani sparati e uccisi davanti a un negozio a Frascineto: “Una vera esecuzione”

Damiana Riverso

Rapinava prostitute con complici, arrestato 23enne gambiano

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content