Calabria7

Rinascita Scott, Pittelli lascia il carcere e va ai domiciliari a Copanello

Giancarlo Pittelli, imputato in Rinascita Scott, l’operazione della Dda guidata da Nicola Gratteri contro le cosche del Vibonese, lascia il carcere di Nuoro e va ai domiciliari, dopo quasi 10 mesi di detenzione. Lo ha deciso il Tribunale della libertà di Catanzaro, accogliendo le richieste difensive dei legali Salvatore Staiano e Guido Contestabile. Domiciliari disposti nel Comune di Stalettì a Copanello, con braccialetto elettronico. Nel corso dell’udienza l’ex parlamentare aveva rilasciato  una brevissima dichiarazione,  in videoconferenza dal carcere di Nuoro: “Consegno tutta la mia insopportabile sofferenza e il mio dolore psicofisico a questo Tribunale. Io non sono un delinquente”.

I giudici si erano riservati sull’appello dei legali del noto penalista,  che avevano anche depositato in aula una perizia pschiatrica sullo stato di salute del loro assistito. Appello cautelare contro l’ordinanza con cui il gip Pietro Carè, aveva bocciato la richiesta di una misura cautelare più gradata, perché, all’epoca dei fatti, non erano ancora uscite le motivazioni della Corte di Cassazione, che pur annullando senza rinvio i reati di rivelazione dei segreti di ufficio, di abuso di ufficio e riqualificato il concorso esterno nei confronti del boss Luigi Mancuso in concorso esterno in associazione mafiosa, aveva confermato il carcere. “In difetto delle motivazioni della Cassazione- scrive il gip nell’ordinanza- non è possibile accedere ad una diversa valutazione del quadro cautelare”. (g. p.)

LEGGI ANCHE | Rinascita Scott, il gip autorizza la visita medica per Pittelli: “Non dormo più”

LEGGI ANCHE | Rinascita Scott, la Cassazione: “Pittelli deve restare in carcere, è ancora pericoloso”

LEGGI ANCHE | Rinascita Scott, Petrini e le promesse di danaro di Pittelli per aggiustare processi

LEGGI ANCHE | Rinascita Scott, le mail anomale dello 007 di Catanzaro e i rapporti con Pittelli

LEGGI ANCHE | Pittelli intercettato: “Per formare Forza Italia, Dell’Utri contattò Piromalli a Gioia Tauro”

LEGGI ANCHE | Saraco e i “tre poteri” di Pittelli. Il pentito: “Rapporti occulti con i magistrati”

LEGGI ANCHE | Rinascita Scott, Pittelli passa al contrattacco e querela Petrini e Saraco

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro in maschera: il quartiere Pontegrande invaso dai colori

Andrea Marino

Summer Arena, tutti gli eventi della stagione 2019 (SERVIZIO TV)

manfredi

Catanzaro, tenta di scavalcare inferriata Ponte Morandi: salvato da carabinieri

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content