Calabria7

Rischio Radon, convegno a San Giovanni in Fiore

(A.O.) – Gas Radon: esposizione, valutazione del rischio, prevenzione, mitigazione. È questo il titolo di un seminario che si è tenuto ieri mattina presso l’Aula Magna dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” di San Giovanni in Fiore (Cs). Al congresso, organizzato nell’ambito del progetto P.C.T.O alternanza scuola – lavoro, hanno preso parte il vicesindaco di San Giovanni in Fiore Luigi Scarcelli, l’assessore alla cultura Milena Lopez ed il Dirigente scolastico Giovanni Tiano; assieme a loro il rappresentante Arpacal di Cosenza ed i relatori: il fisico dell’Arpacal di Catanzaro Salvatore Procopio, il geofisico Vincenzo Londino e Maria Caterina Crocco, anche lei fisico. Gli esperti hanno esposto i rischi della radioattività naturale provocata principalmente dal radon ed hanno passato in rassegna gli effetti di questo sulla salute, focalizzando l’attenzione sul fatto che proprio il gas radon pare essere la seconda tra le cause principali del tumore al polmone. Gli oratori hanno poi parlato di soluzioni, prospettando delle azioni di bonifica e riferendosi anche alla nuova direttiva Euratom che prevede il monitoraggio di questo gas per tutti gli edifici.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Crotone, al Circolo Arci “Le Cento Città” arriva Franco Arminio

Andrea Marino

Catanzaro, sportello d’ascolto per familiari di persone con demenza

Andrea Marino

Catanzaro: prevenire è meglio che curare, iniziativa al Gaslini (SERVIZIO TV)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content