Calabria7

Rissa sfocia in tragedia a Catanzaro, arrestato l’aggressore: è un pakistano

braccio-sega-elettrica

Una rissa è sfociata in tragedia in un maneggio di Catanzaro. Per motivi ancora in corso di accertamento, dalle prime notizie apprese, pare che un extracomunitario con una spranga di ferro abbia colpito più persone finite in Pronto Soccorso all’ospedale “Pugliese”. In seguito alle ferite riportate per la colluttazione uno dei due uomini aggrediti sarebbe clinicamente morto mentre un’altra persona verserebbe in gravissime condizioni. Nell’aggressione è rimasta coinvolta anche una donna, ferita in modo non grave e anche lei ricoverata in ospedale. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica di quanto avvenuto.

Violenta lite sfocia in tragedia a Catanzaro, la posizione di un pakistano al vaglio della Procura

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scilla, incendio minaccia abitazioni: lunghe code sull’A2

Matteo Brancati

Catanzaro, Triffiletti: “Parco Romani fallimento di tutta la politica catanzarese”

Mirko

Why not: giudici appello, in procura abusi ma reato prescritto

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content