Calabria7

Ristoratori calabresi pronti alla protesta: l’8 giugno davanti la Regione

Catanzaro Comitato Ristoratori

Il social motore di pensieri ed azioni ed anche in tempo di lontananza fisica per la sicurezza diventa il contenitore degli intenti. E se prima restava fine allo sfogo, ora diventa collante.

Così come sta avvenendo in diverse parti d’Italia, dove le proteste si organizzazione sui social e si mettono in pratica nelle piazze, anche in Calabria i Ristoratori lanciano la protesta globale e condivisa non solo dalla loro categoria, ma da tutti gli imprenditori del settore del commercio. Dalla pagina Facebook del gruppo Ristoratori Uniti della Calabria parte l’invito alla protesta, con tanto di manifestazione annunciata il prossimo 8 giugno alle ore 10 davanti la Cittadella, sede della Regione Calabria. La crisi economica e le grandi difficoltà della pandemia hanno messo in ginocchio il settore, che si sente abbandonato dalla politica.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coldiretti, gli agriturismi calabresi verso nuovi spazi nel turismo

Andrea Marino

Fondi PSR Calabria 2014-2020: troppi ritardi nell’erogazione delle risorse

manfredi

Art Uno sostiene la manifestazione dei pastori a Crotone

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content