Calabria7

Riunione al Ministero, Robbe: “Chiesto tavolo su lsu-lpu”

L’assessore Angela Robbe ha partecipato ad un incontro, che si è svolto oggi pomeriggio al Ministero del lavoro, con all’ordine del giorno il destino dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità degli Enti locali. Storicizzazione delle risorse nazionali, come fatto per quelle regionali, deroghe ai fabbisogni e l’avvio di un percorso che tenga conto delle necessità dei lavoratori, che da anni si impegnano negli Enti locali per garantire i servizi alle proprie comunità, sono alcune delle richieste rilanciate nel corso dell’incontro al Ministero. A rappresentare la Regione Calabria, guidata dal presidente Mario Oliverio, l’assessore al lavoro e welfare Angela Robbe. “Abbiamo chiesto – ha dichiarato l’assessore al termine della riunione – che prima di tutto sia convocato un tavolo a stretto giro di posta in cui siano presenti la Regione Calabria, il Ministero del lavoro e della funzione pubblica e l’Anci per discutere delle modalità con cui procedere alla stabilizzazione di lsu ed lpu. In particolare abbiamo avanzato al richiesta di storicizzazione delle risorse nazionali come abbiamo fatto con la storicizzazione dei 39 milioni di euro di fondi regionali, le deroghe ai fabbisogni, le deroghe al 25% di ricorso al part time e la valutazione di un percorso che tenga conto dell’eventuale esigenza di avere sicurezza per i lavoratori fino a quando le procedure concorsuali non siano espletate andando quindi oltre la proroga proposta fino al 31 dicembre”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regione, ok a bozza regolamento per strutture socio-assistenziali

Matteo Brancati

Manovra: Unindustria Calabria: “Sì a strumenti per Comuni in dissesto”

Matteo Brancati

Tallini: “Le mie idee per la Calabria, potrei essere ottimo coordinatore”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content