Calabria7

Riunione in Prefettura per il complesso de “Le Castella”

Una sorta di approfondimento sulla delicata tematica del complesso monumentale “Le Castella” di Isola Capo Rizzuto.

E’ stato questo il leitmotiv della riunione svolta presso la Prefettura di Crotone che ha visto la partecipazione della Capitaneria di Porto, della commissione straordinaria del comune di Isola di Capo Rizzuto, dell’Agenzia del Demanio, del Polo museale della Calabria, della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria, del Segretariato Regionale MIBAC e dell’Area Marina Protetta.

Nel corso del confronto, è stato dato ampio spazio all’esigenza di condividere e di tutelare un bene che può essere considerato il simbolo della Calabria a livello nazionale e internazionale.

A tal proposito, per consegnare in tempi rapidi, si ipotizza un mese, il complesso monumentale al polo museale della Calabria, e’ stato delineato un cronoprogramma da rispettare.

Il Prefetto, dal canto suo, ha voluto sensibilizzare tutte le parti a garantire la fruibilità’ del bene da parte dei cittadini e dei turisti, in vista della stagione estiva.

Una nuova riunione è stata convocata, tra un mese, dal Prefetto per garantire la riapertura del complesso monumentale di “Le Castella”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Sciacalli” del Covid in agguato, De Raho: “I professionisti segnalino le operazioni sospette”

Mimmo Famularo

Lucano: “Non voglio alibi, non ero consapevole di commettere reato”

Maria Teresa Improta

Topi a scuola, chiuso plesso a Crotone

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content