Calabria7

Roghi sospetti in Calabria. “Convocare la commissione antindrangheta”

Di Natale malattie infettive

“Ho scritto al presidente Antonio De Caprio di convocare al più presto la Commissione consiliare contro il fenomeno della ‘Ndrangheta”. È quanto rende noto Graziano Di Natale (Io resto in Calabria), vicepresidente della commissione sopra citata per indire un incontro che “risulta rivestire carattere di urgenza vista la recente escalation di roghi sospetti verificatasi nelle ultime settimane”.

Secondo gli ultimi dati dell’Arpacal – continua il consigliere regionale – tali roghi hanno mandato in fumo circa 900 tonnellate di rifiuti di vario genere che possono provocare effetti dannosi sulla salute umana per gli agenti inquinanti presenti. Il nostro compito è anche quello di garantire la tutela dell’ambiente, prevenzione e controlli contro roghi tossici e criminalità organizzata per scongiurare ogni tipo di infiltrazione mafiosa nella gestione dei rifiuti. Ritengo, inoltre, che sia necessario intanto far sentire il ruolo delle Istituzioni e poi di iniziare una campagna di sensibilizzazione tra i più giovani per lanciare il messaggio che esiste un’alternativa alle mafie. La legalità e la giustizia sono gli elementi cardini attraverso i quali costruire la formazione degli uomini e delle donne del domani. Chiedo- conclude- di audire l’assessore all’Ambiente, Sergio De Caprio”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Il quadro delle regionali: storica opera d’arte, a tratti bizzarra

manfredi

Wanda Ferro: ‘Benvenuto in Fratelli d’Italia a Grazioso Manno’

nico de luca

Covid, inaugurazione anno giudiziario limitata alle istituzioni

Manuela Lardieri
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content