Calabria7

Rogo nuova tendopoli San Ferdinando, Salvini: “Addolorati per quanto accaduto”

coronavirus salvini

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato la notizia della morte di una persona nel rogo che ha colpito la nuova tendopoli di San Ferdinando.

“Siamo addolorati per la morte di una persona a San Ferdinando: se fosse successo nella baraccopoli abusiva il bilancio poteva essere ben più pesante”.

E questa mattina il prefetto di Reggio Calabria ha convocato nella stessa localita’ il Comitato provinciale per la sicurezza, alla presenza del procuratore di Palmi.

“Teniamo alta l’attenzione: al Comune di San Ferdinando abbiamo appena riconosciuto 350mila euro per gestire la situazione post-sgombero. L’auspicio e’ incrementare sempre di piu’ controlli, legalita’ e assistenza per evitare sfruttamento, degrado e tragedie”, chiosa Salvini.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Intitolazione luogo pubblico a vittima Strage di Bologna

Mirko

Catanzaro, I Quartieri: “Facce di bronzo, si intervenga in città”

Mirko

Incendio tendopoli San Ferdinando, alle 17 fiaccolata di solidarietà

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content