Calabria7

RSA Caloveto, modificata commissione giudicatrice gara per l’affidamento

Emergenza sanitaria, l’incontro con il Generale Cotticelli a distanza di poche ore sortisce i suoi primi positivi riscontri. Dopo mesi di stallo, è stata modificata la commissione giudicatrice della gara per l’affidamento della gestione della Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) di Caloveto.

A darne notizia è il Sindaco Umberto Mazza esprimendo soddisfazione per l’avanzamento dell’iter che, a conclusione, potrà dopo 4 anni, vedere le porte della struttura con i suoi 60 posti tornare ad essere punto di riferimento nell’erogazione dei servizi e delle prestazioni per le persone anziane, fonte di occupazione per diverse famiglie e risorsa economica per l’intero territorio.

Mazza coglie l’occasione per ringraziare il Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario nella Regione Calabria per l’impegno assunto e subito mantenuto, la dirigente reggente dell’Asp di Cosenza Erminia Pellegrini per la sensibilità e l’attenzione ed il Sindaco di Corigliano-Rossano Flavio Stasi per aver promosso l’iniziativa unitaria con i Sindaci dell’area ionica, opsitata nei giorni scorsi (venerdì 6) a Palazzo Garopoli, sede comunale di Corigliano – Rossano.

Articoli Correlati

Rifiuti, Guccione: “Com’è possibile che nell’ordinanza venga inserita la discarica di Castrovillari?”

Matteo Brancati

Sanità, Regione presenta prima analisi su flussi mobilità

manfredi

Musica: “Nell’attesa di un sì”, brano d’esordio per Vincenzo Motta

manfredi