Calabria7

Ruba mille euro a conoscente, arrestato

Ha trascorso del tempo in un bar con un suo connazionale, ma visto il portafogli con all’interno mille euro lo ha colpito con un pugno e minacciato con un coltello per poi rapinarlo del denaro. Un uomo, D.M., 39 anni, romeno, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Corigliano, in esecuzione di una misura cautelare in carcere emessa dal gip di Castrovillari, per rapina aggravata.

Alla vittima della rapina era stato rubato il portafogli nel corso di un incontro al bar nel settembre scorso. La vittima aveva prelevato il denaro al bancomat per spedirlo alla famiglia in Romania. In seguito alla denuncia, i carabinieri sono riusciti a ricostruire l’accaduto e ad identificare il responsabile. Emessa l’ordinanza di custodia cautelare da parte del Gip, l’uomo era risultato irreperibile. Fuggito in Romania, è stato rintracciato dai carabinieri sabato sera a Corigliano, dove nel frattempo era tornato, ed è stato arrestato.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incendiato bar, è la seconda volta in due mesi

manfredi

Incidente sulla statale 280 nel Catanzarese, donna muore sul colpo

manfredi

Cleto, il 12 e 13 ottobre la fiera per riscoprire il borgo

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content