Calabria7

Ruba un cellulare in una casa nel Reggino, arrestato commerciante

A Marina di Gioiosa Jonica, nei giorni scorsi, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato Petrolo Salvatore, 48enne, commerciante del luogo, incensurato, con l’accusa di furto aggravato in quanto sorpreso mentre usciva con atteggiamento circospetto dal portone di un’abitazione.

È bastato poco ai carabinieri della locale Stazione a capire che qualcosa non andava e quell’abitazione ove l’uomo è stato avvistato, non fosse la sua: l’agitazione mostrata al momento del controllo e quel cellulare di cui non conosceva nemmeno la password di sblocco hanno contribuito ad alimentare i sospetti dei militari, che in poco tempo sono riusciti ad addivenire a quanto accaduto poco prima e che, pertanto, l’indagato  avesse portato via quel cellulare proprio all’interno dell’abitazione dalla quale furtivamente si stava allontanando.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La Calabria è zona gialla, ecco cosa cambia. Dal 21 dicembre però nuove regole

Damiana Riverso

Malore alla guida, una vittima per incidente stradale

manfredi

Cade in casa, le sue urla attirano i vicini: soccorsa anziana a Catanzaro

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content