Calabria7

Rubava pali in un’azienda agricola del Catanzarese, scoperto e denunciato

I Carabinieri della Stazione di Gasperina hanno denunciato in stato di libertà P.U. cl ’66, residente a Montauro perché ritenuto responsabile di furto aggravato ai danni di un’azienda agricola del luogo. I fatti risalgono a pochi giorni addietro, quando ignoti in più occasioni, avevano asportato 32 pali in legno di castagno della lunghezza media di 2 metri.

I Carabinieri della locale Stazione hanno avviato subito una mirata attività di indagine che ha portato dapprima al rinvenimento di parte della refurtiva su un furgone il cui proprietario risultava essere estraneo ai fatti e al successivo rinvenimento in un terreno del comune di Montauro dei 32 pali di castagno rubati.

Grazie all’attenta e scrupolosa attività svolta, si è riusciti a risalire all’autore del furto e al mezzo utilizzato per compiere il reato. P.U. è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, poiché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

L’umanità di medici e infermieri del “Pugliese” di Catanzaro: “Mia madre salvata con una carezza”

Mimmo Famularo

Tutti con Gratteri, la voce dei testimoni di giustizia (VIDEO)

manfredi

Cgil incontra vice Ministro, cultura e teatro come opportunità lavorativa (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content