Calabria7

Ruotolo: la crisi ‘aiuta’ la ‘ndrangheta. Serve umanità (SERVIZIO TV)

di Carmen Mirarchi

Una serata per parlare delle periferie attraverso lo spettacolo “Fuori mano” in scena al Blanca Cruz di Caminia di Staletti.
Voce narrante il giornalista Sandro Ruotolo.

“Il mio inserimento è il filo narrante, da testimone un po’, per cui periferia in questo momento è paradossalmente Lampedusa, porta d’Europa” ha detto Ruotolo intervistato prima dell’evento serale.

“Cosa sono le periferie,  luoghi fisici ma se vedi le grandi città i problemi fra centro e periferie di assomigliano.  Anche la criminalità organizzata non è solo questione di periferie. Non è solo questione di Torbellamonica o Ostia o della periferia di Napoli. Allora scopri come la ‘ ndrangheta da fenomeno territoriale diventa mondiale. Oggi ci sono pezzi del Nord del paese in mano alla ‘ ndrangheta”.
“L’organizzazione criminale ‘ ndrangheta è la più ricca del momento e non è definibile periferica.  Tema interessante – ha aggiunto – se non mi risolvi periferia non mi risolvi il centro.  Roma è Roma con Torbellamonica non solo con il Colosseo”. Considerare il sud come periferia ha fatto nascere la  famosa questione meridionale. “Ma non c ‘ è dubbi o che fino a quando chiudono le fabbriche ed i nostri giovani saranno costretti ad andare via avremo una periferia che si chiamerà Italia”.
“C’è tanta energia nella periferia italiana,  se ne può uscire. Avremmo bisogno di conoscenza,  di penne. In nome della pancia prendi il voto che va a viene ma l’umanità resta. Questa pancia che si tocca quando c ‘ è la crisi.  Sono 11 anni di crisi e durante questi periodi c ‘ è un offerta di criminalità enorme.

Ricordate all’ inizio della crisi gli imprenditori si ammazzavano perché non ce la facevano più. Evidentemente c”è ormai tanta ricchezza in nero,  tanta offerta e domanda di mafia. Abbiamo un Governo che sottovaluta. Nel 2019 ci sono già 9 comuni sciolti per mafia, capisci che è un fenomeno che, come diceva Falcone, può avere inizio e fine ma questa fine quando arriverà? “

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggio, il 10 luglio la presentazione del nuovo libro di Raffaele Gaetano

Matteo Brancati

Coronavirus, a Catanzaro 395 ordinanze di quarantena obbligatoria

Mirko

Amc, tutte le verità dell’ex Au Elio Bruno (prima parte). Domani i “dati tecnici”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content