Salame morbido ritirato per listeria, l’allerta del Ministero: “Non mangiatelo”

L’azienda raccomanda di non consumare il salame appartenente al lotto di produzione indicato e restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato

È ancora allarme listeria. Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di un lotto di salame morbido a marchio Sa.Mo. perché è stata rilevata la presenza dell’ormai famigerato batterio. Pur essendo datato 24/11/2022, l’avviso di richiamo è stato pubblicato dal ministero solo nella serata del 30 novembre, dopo quasi una settimana, e non riporta il formato di vendita del prodotto. Il salame morbido richiamato è stato prodotto dall’azienda Sa.Mo. Srl nello stabilimento di località Terricoli, a Matelica, in provincia di Macerata (marchio di identificazione IT 9-1188L CE).

Sul file pdf pubblicato sul sito, il ministero spiega che il lotto in questione è del 27/10/2022 e il motivo del richiamo è chiaro: “Rischio per la salute dei consumatori per rilevata presenza di Listeria monocytogenes”. A differenza di altre volte, quindi, stavolta c’è la certezza che il salame morbido sia contaminato. Per completezza d’informazioni, il marchio di identificazione dello stabilimento del produttore è IT-9-1188L CE. A scopo precauzionale, l’azienda raccomanda di non consumare il salame appartenente al lotto di produzione indicato e restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato.

Sul file pdf pubblicato sul sito, il ministero spiega che il lotto in questione è del 27/10/2022 e il motivo del richiamo è chiaro: “Rischio per la salute dei consumatori per rilevata presenza di Listeria monocytogenes”. A differenza di altre volte, quindi, stavolta c’è la certezza che il salame morbido sia contaminato. Per completezza d’informazioni, il marchio di identificazione dello stabilimento del produttore è IT-9-1188L CE. A scopo precauzionale, l’azienda raccomanda di non consumare il salame appartenente al lotto di produzione indicato e restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Quasi 800 tifosi trascineranno le Aquile a un successo che in trasferta manca da quasi tre mesi
l'inviato
Dopo i miliardi spesi negli anni ottanta dalla Diocesi di Mileto l’antico convento domenicano necessita di una energica manutenzione
Nell'incidente è rimasta ferita una ragazza, trasferita in ospedale, che viaggiava insieme alla vittima in una Fiat Grande Punto
Serie B
Dopo cinque risultati utili consecutivi si ferma il Cosenza davanti a 15mila tifosi, accorsi allo stadio per festeggiare i 110 anni di storia del club
La sua commovente interpretazione di “Don't change on me” di Ray Charles ha incantato tutti i giudici
La rappresentazione, andata in scena ieri sera al Teatro Grandinetti Comunale di Lamezia Terme, ha registrato il sold out
"Berlusconi è stato capace di costruire un partito che resistesse anche dopo di lui"
Shukri, palestinese da anni residente in Calabria; "La storia ha già condannato Israele"
I nuovi veicoli rappresentano una testimonianza tangibile dell'impegno di AMC verso un futuro green
"C'è una campagna di aggressione mirata e di falsificazione che si accompagna sempre all'aggressione politica perché c'è bisogno di colpire la credibilità"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved