Calabria7

Salta lo stipendio, sciopero dei lavoratori del termovalorizzatore di Gioia Tauro

I lavoratori del termovalorizzatore di Gioia Tauro e Siderno scioperano domani. “Le organizzazioni sindacali e le rsu – spiega una nota – proclamano la prima azione di sciopero per l’intero turno di lavoro di tutti i dipendenti dell’Impianti di Gioia Tauro e Siderno per il 25 novembre 2020 della durata di 24 ore per mancata retribuzione dello stipendio. Il presenziamento – si legge ancora – si terrà nei pressi dei cancelli di entrata degli impianti di Gioia Tauro e Siderno, in quanto i dipendenti continuano ad essere retribuiti con costante e reiterato ritardo”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

L’Arma dei Carabinieri ricorda Antonio Marino, il brigadiere ucciso a Bovalino 30 anni fa

Maurizio Santoro

Coronavirus in Italia, 28.337 nuovi contagi e 562 morti

Damiana Riverso

Sbanda con auto, ne urta un’altra e si schianta su guard rail: donna grave

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content