Calabria7

Salvano bimba chiusa in casa: genitori li cercano per ringraziare

Si chiama Katia, è una giovane mamma ed ha pubblicato un post su FB

Assieme a suo marito cerca gli ‘angeli’ accorsi a darle una mano in uno dei momenti più brutti della sua vita.

La sua piccina- di soli 21 mesi! – e’ rimasta chiusa in casa, le chiavi dietro alla porta e la  disperazione che non faceva ragionare. Neppure per attendere l’arrivo dei Vigili del fuoco!

L’episodio si è verificato nel centro del quartiere Lido, in una traversa di Viale Crotone, nei pressi di un panificio.

Diverse persone, sentendo le urla di panico, sono accorse tranquillizzando la signora e sopratutto cercando di rimediare ad una situazione molto delicata.

Appena la porta è stata sbloccata le lacrime si sono trasformate in gioia. Quella che Katia, suo marito e la loro piccola vogliono ora condividere con i soccorritori, individuandoli tramite i social per ringraziarli pubblicamente.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Farmabusiness, Scozzafava resta in carcere. La Cassazione: “In affari con i Grande Aracri”

Gabriella Passariello

Alcol e minori: intossicazione acuta per una sedicenne

nico de luca

Rinascita Scott, processo a Pittelli: anche Petrini e Saraco nella lista testi della Dda

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content