Calabria7

Salvini a Reggio Calabria: “‘Ndrangheta primo nemico”

“Il primo nemico della Calabria è la ‘ndrangheta, e la ‘ndrangheta è m…a”. Il leader della Lega, Matteo Salvini, dopo Catanzaro e Vibo valentia, chiuse a Reggio la sua giornata calabrese in vista delle elezioni regionali del 26 gennaio prossimo.

Nell’auditorium “Calipari” di palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale, l’ex ministro dell’Interno apre il suo incontro con i cittadini con una decisa condanna della criminalità organizzata.

Poi, rispondendo alle tante richieste di conoscere il nome del candidato del centrodestra alla presidenza, Salvini afferma “che il centrodestra vincerà, la sinistra andrà a casa e poi vinceremo anche al Comune di Reggio Calabria”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Capannone dei veleni, D’Ippolito (M5S) annuncia interrogazione

manfredi

Ospedale di Locri, il sindaco Calabrese replica ai commissari

Carmen Mirarchi

Provincia Catanzaro, maggioranza: “Stiamo lavorando bene”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content