Calabria7

Salvini a Soverato, proteste ad alta tensione prima del comizio (SERVIZIO TV)

Matteo Salvini a Soverato ha lasciato il segno. Un segno politico ed un segno sociale.

Politico perché il leader della Lega ha annunciato chiaramente il voto per gli italiani, con conseguente caduta del Governo e dell’asse con i Cinquestelle.

Sociale perché a Soverato, sulla costa catanzarese, il vicepremier Salvini ha dimostrato come esista anche al Sud uno spaccato ben delineato, tra chi lo osanna e lo vuole alla guida del Paese e chi invece lo contesta fortemente.

Nel servizio in alto, realizzato da Carmen Mirarchi, abbiamo seguito e documentato gli attimi prima del comizio. Momenti di evidente forte tensione, che tuttavia è stata gestita senza particolari incidenti o scontri.

Due fazioni contro e ravvicinatissime, chi per lodare Salvini, chi per esprimere il proprio forte dissenso alla linea politica portata avanti in questi mesi di Governo dal ministro dell’Interno.

A.M.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cuda (Pd) e Iuliano a sostegno di Gratteri

manfredi

Consigliere regionale uscente escluso, “Sono scomodo”

Mirko

Strada ‘Catanzaro-Cosenza’, comitato incontra presidente Oliverio

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content