Calabria7

Salvini: arresto Strangio, lo Stato non molla

“Grazie alle forze dell’ordine, che ogni giorno ci fanno essere orgogliosi di loro”. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, commenta così l’arresto di Francesco Strangio. “Lo scorso Ferragosto – ricorda Salvini – avevamo organizzato proprio a San Luca il Comitato nazionale ordine e sicurezza pubblica: volevamo mostrare a tutti che lo Stato c’e’ e non molla. L’arresto di questo criminale ne e’ la conferma. Non ci fermeremo qui”.

Strangio era irreperibile dal gennaio 2018 dopo una condanna definitiva a 14 anni per associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti. Faceva parte dell’elenco “latitanti pericolosi”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Armi: pistole in casa, un arresto a Sant’Eufemia d’Aspromonte

Matteo Brancati

Regione, Oliverio: “Contratti fiume per coesione territoriale”

Mirko

Regione: Filippo Vallotta nuovo dg del Corap

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content