Salvini socio onorario dell’associazione Vita Ambiente

In occasione della visita del ministro dell’Interno Matteo Salvini a Catanzaro, il presidente di Vita Ambiente Pietro Marino ha consegnato al ministro una pergamena che attesta l’adesione del ministro all’associazione di volontariato ambientalista Vita Ambiente.

Il riconoscimento è stato consegnato alla presenza del referente provinciale della Lega dott. Antonio Chiefalo, alla presenza altresì del commissario regionale leghista Cristian Invernizzi.

Il riconoscimento è stato consegnato alla presenza del referente provinciale della Lega dott. Antonio Chiefalo, alla presenza altresì del commissario regionale leghista Cristian Invernizzi.

Tale riconoscimento è legato alla competente attività svolta a favore dell’ambiente inteso come luogo vitale da preservare e da difendere e alla attinenza inerente alle attività e alle proposte culturali offerte dalla associazione Vita Ambiente che hanno lo scopo di risvegliare e promuovere la coscienza etica e del dialogo.

Questi sono strumento indispensabile sia per una trasformazione interiore personale sia come strumento per una evoluzione del mondo verso mete alte, con finalità di superamento di conflitti e rivalità, nel percorso della autoconoscenza personale, nel riconoscimento dell’altro quale soggetto autonomo cui si deve il rispetto e l’attenzione che deve essere riservata a ogni soggetto vivente in armonia con l’ambiente.

L’Associazione tramite la consegna della pergamena al ministro Salvini e la specifica presenza degli altri soci onorari e quella di tante altre persone coinvolte, sia soci sia simpatizzanti, proseguirà il suo cammino di diffusione di idee e proposte legate al ben vivere comune e al rispetto reciproco, seppur in un franco confronto anche quotidiano, per un mondo libero e di armoniosa convivenza.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il blitz vede attualmente impegnati circa 80 unità tra carabinieri del Reparto speciale dell'Arma e personale della Direzione Investigativa Antimafia
Le scoperte degli scienziati potrebbero aprire la strada a nuovi approcci contro l'Alzheimer e altre patologie neurologiche
Il risultato, pubblicato sulla rivista Nature, è tutto italiano. Si tratta della prima prova dell’efficacia a lungo termine di questa tecnica
A dare avvio alle indagini era stata la denuncia sporta dal padre di una giovane assuntrice di sostanze stupefacenti che, vista la brutta china che stava prendendo la figlia, aveva deciso di denunciare tutto
Un pezzo di matita che aveva inalato gli aveva completamente ostruito il bronco principale destro dei polmoni
"Confesserò i miei peccati". Questa la didascalia che accompagna le immagini pubblicate su Instagram dalla giovane influencer
In totale inflitti circa 2 secoli di reclusione con la pena più alta, oltre 11 anni, per lo storico boss Bartolomeo Iaconis
Ci sarebbe anche la complicità della mamma. La coppia di genitori, entrambi disoccupati, era già all'attenzione dei servizi sociali
La difesa ha contestato la ricostruzione dei fatti rilevando un vizio rispetto alle immagini dell’impianto di videosorveglianza
Revocata anche la misura di sicurezza dopo la revoca della misura di prevenzione: "Non c'è più pericolosità sociale"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved