Calabria7

San Ferdinando, solo 73 su 180 accettano Cas

Nell’area di San Ferdinando ci sono 1.592 persone. Lo rendono noto fonti del Viminale, spiegando che gli aventi diritto al Siproimi (ex Sprar) sono 80, i richiedenti asilo 669. Di questi ultimi, 366 possono gia’ essere collocati in Centri di accoglienza (Cas o Centri governativi).

Al momento però – sottolineano le stesse fonti – solo 15 immigrati hanno accettato di accedere ai progetti Siproimi e su 180 stranieri contattati per i Cas, solo 73 hanno espresso disponibilità’ ad essere ricollocati. Sono in corso ulteriori accertamenti sullo status degli altri stranieri presenti nell’area.

Al termine delle verifiche e dei ricollocamenti, “si provvederà’ allo sgombero”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggio Calabria, moto contro pedoni: un morto e un ferito grave

Matteo Brancati

L’avvocato Giancarlo Pittelli resta in carcere

Francesco Cangemi

Sanità, Crinò: “Procedure concorsi contrastano con decreto”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content