Calabria7

San Luca, Klaus Davi: “Ritardo inizi scrutini una vergogna”

“Trovo che sia una vergogna che i quattro presidenti di seggio si siano presentati con oltre mezz’ora di ritardo ai seggi. È una cosa scandalosa, inammissibile e senza alcuna giustificazione. Abbiamo aspettato senza avere notizie di dove fossero e del motivo del ritardo. Considerando che probabilmente arrivano dalla provincia, la cosa è ancora più grave: penso che se avessero scelto persone di San Luca questo fatto increscioso non sarebbe accaduto”. Lo ha dichiarato il massmediologo Klaus Davi, candidato sindaco a San Luca (RC).

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bossio (Pd): “Sgomberi case, istituzioni cosentine trovino soluzione”

Carmen Mirarchi

Coronavirus in Calabria, 118 nuovi casi e 1 morto

Giovanni Bevacqua

Catanzaro, sindaco Abramo: “Non abbandono la città”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content