Calabria7

San Valentino, cibi dell’amore: da pistacchi a ‘nduja

Dai pistacchi alla ‘nduja, dal peperoncino al finocchietto selvatico, dal tartufo allo zafferano, dai pinoli al miele.

Sono solo alcuni dei ‘superfood’ che per gusto e qualità nutrizionali si possono mettere in tavola per la cena di San Valentino e che vengono consideratii ‘elisir naturali’ dell’amore.

Sono i cibi consigliati dalla Coldiretti per rendere più ‘piccante’ il tradizionale appuntamento serale e accompagnare la consegna del dono che, racconta l’indagine online condotta dall’associazione dell’agricoltura, vede quasi quattro italiani su dieci (37%) regalare fiori. Mentre, a seguire, si classificano cioccolatini o altri dolciumi (30%). Poi vestiti, abbigliamento o accessori (25%) gioielli o altri oggetti di valore (8%).

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Basta Vittime 106, sede dedicata ad Antonio Caligiuri

manfredi

Federfarma, Asp Catanzaro non paga farmaci da 4 mesi

Mirko

Taste of Calabria: i tedeschi nel Distretto Incantato del Reventino-Savuto (SERVIZIO TV)

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content