Calabria7

Caos Sanità, Gioffrè: “L’Asp di Reggio è un bancomat” (VIDEO)

gioffrè sanità

Il presidente della Corte dei Conti disse che l’Asp di Reggio è un bancomat“. Questa la scioccante dichiarazione dell’ex commissario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, Santo Gioffrè, andata in onda ieri sera sulla trasmissione Piazza Pulita di La7. Non accenna a placarsi il dibattito sulla Sanità in Calabria, alle prese con 11 anni di commissariamento per cercare di rientrare dal debito della sanità. Ma il passivo sfiora, ancora oggi, i 200 milioni di euro all’anno. Sprechi, inefficienze e scandali. Su tutti lo scempio dei doppi pagamenti, fatture per la stessa identica prestazione. L’Asp più indebitata, non a caso, è proprio quella di Reggio Calabria. “Io avevo chiesto che venisse inviata la Finanza, l’avevo chiesto al governo e neanche mi hanno risposto. Ho avuto paura – conclude Gioffrè – avevo anche chiesto al Presidente della Regione Calabria di sollevarmi dall’incarico”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Bosco: “Banca d’Italia come tutti i cittadini, deve pagare suolo pubblico”

Matteo Brancati

Autonomia differenziata, de Magistris: “Scippo di Stato votato dai parlamentari calabresi”

Antonio Battaglia

Coronavirus, Comune Catanzaro: online elenco attività servizi a domicilio

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content