Calabria7

Sanità, incontro in Regione: riparte iter nuovi ospedali

sposato infermieri

“Oggi è una data importante perché prende il via il completamento di un percorso partito male ma che ora finalmente vede un nuovo inizio”. Così il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha definito l’incontro odierno, nella sede della Giunta, sulle procedure di formalizzazione dell’acquisizione da parte della società D’Agostino del ramo d’azienda Tecnis, relativo alla realizzazione dei nuovi ospedali di Sibari e Gioia Tauro. Al tavolo erano presenti anche il proprietario della nuova società concessionaria della realizzazione dei nuovi ospedali calabresi, Angelo Antonio D’Agostino, e i commissari straordinari della procedura di cessione della Tecnis, avvocati Attilio Zimatore e Saverio Ruperto.

Proprio i commissari hanno comunicato che nelle prossime settimane si procederà alla formalizzazione degli atti di cessione del ramo d’azienda degli ospedali di Sibari e Gioia Tauro. Nelle more – prosegue la nota –  la Regione, di concerto con il nuovo concessionario D’Agostino e con la struttura commissariale, metterà in moto tutte le attività riguardanti il passaggio della concessione. “Oggi – ha quindi osservato Oliverio – è certamente una data importante perché prende il via il completamento di un percorso partito male e che successivamente ha subito le note vicissitudini del concessionario Tecnis, ma che ora finalmente vede un nuovo inizio. Si tratta di due importanti opere attese dai territori che consentiranno di riqualificare l’offerta sanitaria nella nostra regione”. Oliverio ha confermato la disponibilità della Regione a condividere con il nuovo concessionario un cronoprogramma di accelerazione per realizzare le nuove opere. È stato ribadito inoltre – si legge nella nota –  alla società D’Agostino, nel rispetto del protocollo di legalità, di fare ogni sforzo possibile per coinvolgere i territori calabresi sia per l’imprenditoria che per quanto riguarda la manodopera. Conclusa la fase di formalizzazione del trasferimento di cessione avverrà un nuovo incontro per definire un vero e proprio crono-programma. Stabilito inoltre un confronto periodico per un monitoraggio sistematico dell’iter di realizzazione dei progetti.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Camera Commercio Cosenza: congratulazioni sindaco a Klaus Algieri

Mirko

Due salvataggi dei Vigili del Fuoco: donna incastrata tra massi

Mirko

Travolta da un’auto mentre attraversa la strada, muore a Bovalino una 46enne

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content