Sanità, nuova riunione sulla mobilità sanitaria passiva

Promossa e presieduta da Franco Pacenza si è tenuta nel Dipartimento Salute della Regione Calabria una nuova riunione riguardante la mobilità sanitaria passiva.

All’incontro hanno partecipato il dg del dipartimento Salute Antonio Belcastro e Francesco Di Ridolfo della Società Exprivia, gestore dei flussi sanitari, oltre al Settore mobilità del Dipartimento Salute.

All’incontro hanno partecipato il dg del dipartimento Salute Antonio Belcastro e Francesco Di Ridolfo della Società Exprivia, gestore dei flussi sanitari, oltre al Settore mobilità del Dipartimento Salute.

La riunione odierna, in continuazione di quella che si è già tenuta la settimana scorsa, ha preso in esame la proposta di attività della Società Exprivia per quanto riguarda la verifica di appropriatezza, le anagrafiche dei pazienti titolari di prestazioni sanitarie fuori regione e comportamenti inopportuni riscontrati dagli stessi flussi.

Si è concordato di avviare un’attività di verifica a partire dall’anno 2014, annualità in cui la Regione è oggetto di conguaglio passivo ed entro il prossimo mese di marzo l’azienda gestore proporrà alla Regione l’esito di un primo screening che successivamente verrà sottoposto in sede tecnica della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni.

Contemporaneamente saranno attvate in sede interlocutoria le verifiche per l’annualità 2018 ed entro il prossimo mese di giugno si concluderà la verifica annuale. Per quanto già definito su una prima verifica effettuata sull’anno 2017 (che ha gia visto l’abbattimento del debito di mobilità passiva di poco meno di 23 milioni sotto forma di acconto sul riparto 2019) e condivisa sia in sede tecnica che in sede politica, ci sono tutte le condizioni per addivenire ad un sostanziale abbattimento del debito in materia di mobilità passiva.

“Certo – dichiara Pacenza -, c’è un lavoro assai impegnativo da fare nelle prossime settimane, considerato che si tratta di verrificare migliaia e migliaia di Sco e di anagrafiche con dati da incrociare. Il calendario sottoposto oggi da Exprivia con le diverse tappe di attività sarà sistematicamente monitorato dal dipartimento Salute e dalla Presidenza della Regione”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved