Calabria7

Sanità, Pedà: “In attesa nuovi ospedali potenziare quelli esistenti”

Il consigliere regionale Giuseppe Pedà

“Pur apprezzando lo sforzo del governo regionale di portare avanti l’iter della costruzione dei nuovi Ospedali di Sibari e della Piana di Gioia Tauro iniziato tredici anni fa, almeno per quanto concerne quello della Piana è ormai chiaro che i lavori nella migliore previsione ottimistica non inizieranno prima dell’estate 2020 data calcolata numeri alla mano dal responsabile della Regione Calabria per l’edilizia sanitaria”.

Lo dice il consigliere regionale Giuseppe Pedà (FI), che aggiune: “Alla luce di queste previsioni è fondamentale potenziare i presidi esistenti riaprendo i reparti in alcuni casi completamente ristrutturati vedi Gioia Tauro ed assumendo personale: medici, infermieri, tecnici di laboratorio, biologi e Oss, per dare un’ assistenza sanitaria adeguata e ormai negata da parecchi anni. Ho già chiesto – conclude – di discuterne in Commissione Sanità alla presenza del gen. Saverio Cotticelli e del direttore dipartimento salute Antonio Belcastro che hanno già dato la loro disponibilità a partecipare. Credo sia arrivata l’ora per addivenire a provvedimenti urgenti e improcrastinabili”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Nuovo Dpcm, stop agli spostamenti dal 20 dicembre al 6 gennaio

Mirko

La Calabria perde Lillo Federico: scompare il patron della Mangiatorella

manfredi

Crisi di Governo, anche la Calabria nelle trattative per il nuovo Esecutivo

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content