Calabria7

Sanità, Sposato (Cgil): “Importante lo sblocco delle 429 assunzioni autorizzate”

ponte sullo stretto

“E’ importante lo sblocco delle 429 assunzioni autorizzate nella sanità calabrese”. Lo afferma il segretario generale della Cgil Calabria, Angelo Sposato. “Lo abbiamo chiesto ripetutamente e continueremo a farlo. Nelle scorse settimane – prosegue Sposato- avevamo presentato una scheda dettagliata delle emergenze.

“Il 17 ottobre, alla Prefettura di Catanzaro, chiederemo al commissario Cotticelli di fare una mappatura complessiva dei fabbisogni e autorizzare le altre assunzioni necessarie per mettere in sicurezza la rete ospedaliera, la rete di emergenza urgenza, i pronto soccorso, i 118, la medicina territoriale, le liste d’attesa. Chiederemo – prosegue il segretario della Cgil Calabria – di aprire una discussione sul precariato per avviare un processo di internalizzazione dei lavoratori che rischiano di rimanere fuori e perdere il lavoro, cosa questa inaccettabile. Per questo – conclude Sposato – serve un intervento legislativo del Governo nazionale, al quale, attraverso le segreterie nazionali di Cgil, Cisl e Uil e delle categorie nazionali, abbiamo chiesto un confronto”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, altri sette casi positivi a Vaccarizzo Albanese

Mirko

Covid, impennata di contagi a Crotone. L’allarme del sindaco: “Ospedale al collasso. Aiutateci”

Mimmo Famularo

Commercialisti, pubblicato documento su immobili nel reddito di lavoro autonomo

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content