Sanità, Straface: “Invertiremo rotta nel Basso Jonio cosentino”

“La scampata tragedia che si sarebbe potuta consumare sulla Sila-Mare è una delle punte di un iceberg di problemi"
Pasqualina Straface

“La scampata tragedia che si sarebbe potuta consumare sulla Sila-Mare è una delle punte di un iceberg dei problemi con cui la vallata del Trionto, ma più in generale il Basso Jonio cosentino e le aree iterne, devono fronteggiare. Per questo ci stiamo rimboccando le maniche a 360°: l’obiettivo è invertirte la rotta e fornire risposte ai cittadini”. Lo afferma Pasqulina Straface, consigliere regionale di Forza Italia e presidente della terza commissione regionale Sanità, Attività sociali, culturali e formative.

“Anche sotto il profilo sanitario, per troppo tempo quei torritori sono stati abbandonati al loro destino ed in questa prospettiva stiamo muovendo passi importanti. Abbiamo fatto il punto al Distretto Jonio Sud con il commissario dell’Asp, Antonello Graziano, per programmare la panacea a questi mali – prosegue Pasqualina Straface – e posso dire che l’Azienda provinciale si è attivata subito con l’obiettivo di potenziare i poliambulatori con figure specialistiche. Inoltre, a Longobucco è attivo già da ieri un importate servizio per i cittadini. In piazza del Campanaro stazionano un’ambulanza attrezzata ed un’auto medica con personale sanitario volontario pronto alle evenienze 24 ore al giorno, sette giorni su sette. È buona prassi amministrativa prima fare le cose e poi annunciarle – conclude la presidente della commissione Sanità –. Questo è il nostro modus operandi”. 

“Anche sotto il profilo sanitario, per troppo tempo quei torritori sono stati abbandonati al loro destino ed in questa prospettiva stiamo muovendo passi importanti. Abbiamo fatto il punto al Distretto Jonio Sud con il commissario dell’Asp, Antonello Graziano, per programmare la panacea a questi mali – prosegue Pasqualina Straface – e posso dire che l’Azienda provinciale si è attivata subito con l’obiettivo di potenziare i poliambulatori con figure specialistiche. Inoltre, a Longobucco è attivo già da ieri un importate servizio per i cittadini. In piazza del Campanaro stazionano un’ambulanza attrezzata ed un’auto medica con personale sanitario volontario pronto alle evenienze 24 ore al giorno, sette giorni su sette. È buona prassi amministrativa prima fare le cose e poi annunciarle – conclude la presidente della commissione Sanità –. Questo è il nostro modus operandi”. 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
rinascita scott
Da presunto assassino a imprenditore, il profilo di uno dei più potenti boss vibonesi: "Ci dobbiamo mettere giacca e cravatta e senza lavorare..."
Era stato vittima di un'intimidazione nella città pitagorica: quattro i colpi di pistola sparati. Illesi lui e la compagna
Le irregolarità in materia di assunzione sono state scoperte nell'ambito dei controlli avviati in materia di sicurezza sul lavoro
storie
La fece realizzare l’avvocato Giovanni Correale Santacroce, socialista, primo sindaco del capoluogo dopo la caduta del fascismo
Eseguite 10 misure cautelari nei confronti di 4 donne e due uomini che gestivano le minori. Gli incontri avvenivano in un b&b
Il magistrato in aula aveva chiesto la condanna a poco più di un anno di reclusione per l'imputato giudicato con rito abbreviato
il retroscena
L'idea di poter beneficiare di un loro sostegno sotterraneo a discapito del centrodestra? Tutte le contraddizioni di un comizio elettorale
Serie B
La squadra di Vivarini a un passo dal clamoroso sorpasso nel finale con Donnarumma che colpisce il palo. Si deciderà tutto sabato allo Zini
Insussistenti gli addebiti disciplinari che venivano contestati all'ex procuratore aggiunto di Catanzaro già prosciolto dalle accuse a Salerno
"Sempre più numerose le segnalazioni di utenti che denunciano telefonate da parte di presunti rappresentanti di aziende o altri enti"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved