Calabria7

Sant’Elia di Pentone, un thè contro la violenza di genere

Si è tenuta ieri pomeriggio a Sant’Elia di Pentone (Cz) l’iniziativa Neanche con un fiore – parliamone in vista della giornata internazionale contro la violenza sulle donne promossa dall’Associazione culturale Isegoria e patrocinata dal Comune di Pentone.

Un pomeriggio molto partecipato che ha visto la presenza dell’amministrazione con il Vicesindaco Domenico D’Agostino, dell’assessora Anna Pullano, nota per aver ricevuto la delega alla gentilezza, della consigliera comunale Lucia Pugliese e il consigliere Giovanni Marullo.

La particolarità dell’iniziativa è stata dettata dal flashmob che l’ha introdotta e poi dalla modalità di incontro: tavolini allestiti ad hoc nel centro sociale Falcone e Borsellino di Sant’Elia e un thè con dolci e biscotti durante il quale ci si è confrontati sul tema della violenza contro le donne, piaga del nostro tempo.

L’iniziativa, condotta dalla Presidente dell’Associazione Brunella Scozzafava, ha visto alternarsi momenti di dibattito a momenti di arte, danza e musica con gli interventi qualificati dell’artista Arcangelo Pugliese, dell’assistente sociale del centro antiviolenza “Mondo Rosa” Erika Rizzica, dell’assistente sociale della Fondazione Città Solidale Anna Pugliese, del Presidente della Pro-loco Vitaliano Marino e della nota giurista Alessia Bausone. Presenti anche l’ex segretario generale FP CGIL Calabria Alfredo Iorno, l’ex Dirigente regioneria regionale della Regione Calabria Angela Nicolace e l’avvocata ed ex vicesindaca Giuditta Mattace.

Emozionanti i momenti di danza coreografati dall’insegnante Chiara Tallarico con le giovani ballerine Marika Pezzichemi e Irma Loiacono. Quest’ultima ha intrattenuto gli ospiti anche con intermezzi canori ai quali si è unito anche Totò Pugliese.

Tra la convivialità e i sorrisi il riuscito evento ha dato un segnale forte contro la violenza sulle donne.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Tre anni di estorsioni, aguzzino arrestato nel Catanzarese

Matteo Brancati

‘Lucifero’ infiamma il Centrosud e non è ancora finita: venerdì da “bollino rosso”

Mimmo Famularo

Campagna vaccinazioni, Calabria sempre più ultima. Ma non è questione meridionale

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content