Calabria7

Saracinesche abbassate e manifesti a lutto: la protesta dei commercianti a Crotone

manifesti Crotone

Manifesti a lutto sulle saracinesche dei negozi chiusi. È andata avanti anche oggi in modo pacifico e simbolico la protesta dei commercianti di Crotone contro l’istituzione della “zona rossa” su tutto il territorio della Calabria.

Dopo essere rimasti aperti nel primo giorno del lockdown imposto dalla dichiarazione di zona rossa, questa mattina i titolari delle attività commerciali della città, obbligati a chiudere dalle disposizioni contenute nel Dpcm del 3 novembre, hanno tenuto abbassate le serrande ma vi hanno incollato dei manifesti di “chiusura per lutto” con l’aggunta di un sarcastico grazie rivolto alla politica crotonese e regionale e al presidente del Consiglio Giuseppe Conte.
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Denunce nel Catanzarese, giovane ingerisce ovulo cocaina

Mirko

‘Ndrangheta al Nord Italia, chiusi tre locali legati ai clan in Veneto

Maria Teresa Improta

Operazione Orso, Gratteri: “A Crotone un supermarket della droga”

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content