Calabria7

Sbarco a Crotone, 61 i migranti: fermati due scafisti

migranti morti

Alle ore 02.30 circa di stanotte, nell’ambito dei servizi predisposti sul territorio di Crotone, veniva segnalata la presenza di una piccola imbarcazione che cercava di attraccare all’altezza del molo “Giunti” di Crotone. Sul posto è intervenuto, prontamente oltre a personale della Polizia di Stato anche i militari dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza nonché operatori della Croce Rossa e del 118, tutti muniti di sistemi di protezione individuale.

Complessivamente sono sbarcati nr. 61 cittadini stranieri, verosimilmente di nazionalità pakistana.

A seguito del primo controllo medico effettuato da personale medico della Croce Rossa, si appurava che 18 dei migranti risultano affetti da scabbia. Successivamente tutti gli stranieri venivano accompagnati presso il locale Regional Hub Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto (KR). Gli stessi venivano allocati presso le sale di accoglienza di quel Centro. Si provedeva, pertanto, alla fase di screening prevista dal Protocollo Sbarchi aggiornato con riferimento alle problematiche connesse al Covid-19. Fermati dal Personale della Squadra Mobile, congiuntamente ad operatori della Guardia di Finanza, due cittadini lettoni, ritenuti gli scafisti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ucciso a colpi di pistola nel Reggino, arrestati gli autori dell’omicidio

Mimmo Famularo

Coronavirus, l’ Asp di Vibo invita i clienti dei negozi per valutazione del rischio

Giovanni Caglioti

Giunta Occhiuto al debutto: la priorità è evitare l’esercizio provvisorio (FOTO-VIDEO)

Sergio Pelaia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content