Sbarco di 100 migranti sulle coste del Crotonese, due scafisti in arresto

L’attenzione degli investigatori si è concentrata - fin dal primo momento - sugli unici due individui di nazionalità egiziana
migranti crotone polizia

Si è conclusa con il fermo di indiziato di delitto nei confronti di due scafisti di nazionalità egiziana l’attività investigativa svolta dal personale della Squadra Mobile di Crotone, costantemente impegnata nell’azione di contrasto del favoreggiamento dell’immigrazione clandestina relativo agli eventi migratori che si registrano in questa provincia. Si tratta dello sbarco dell’ 11 agosto scorso relativo a 100 migranti di diverse nazionalità, giunti in Italia a bordo di una imbarcazione a motore in località Punta Cannone, nel comune di Isola di Capo Rizzuto.

Le indagini

Le indagini

Sin dal primo momento, l’attenzione degli investigatori si è concentrata sugli unici due individui di nazionalità egiziana, nei confronti dei quali si è proceduto ad effettuare un controllo dei loro cellulari al fine di poter estrapolare dati utili a suffragare l’ipotesi investigativa iniziale, dettata anche dalle pregresse esperienze degli operatori circa le consuete modalità di delinquere dei soggetti dediti al trasbordo dei migranti.

Decisive sono state proprio le risultanze dell’analisi dei telefoni, in quanto contenevano chiari indizi per determinare la responsabilità dei due cittadini egiziani. Al termine delle indagini, che consentivano di acquisire a carico dei due stranieri elementi determinanti, gli stessi sono stati posti in stato di fermo di polizia giudiziaria per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed associati, su disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale di Crotone, nella locale casa circondariale.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
A salvare la ragazza fu un automobilista di passaggio che le offrì un passaggio vedendola in difficoltà col fidanzato che la strattonava
Colpo di scena alla prima udienza, con il Pubblico Ministero che ha chiesto l’immediato proscioglimento per non aver commesso il fatto
Le dichiarazioni del direttore dei lavori e del capo cantiere e le rivelazioni dei pentiti nelle carte dell'inchiesta della Dda
"L’aria di Parigi, ma anche di altri luoghi del mondo, sarà il viaggio ideale in musica ricco di sfumature e coinvolgente del Duo Mètro"
L’operazione consentirà di portare a termine il completo rinnovo del parco mezzi dedicato all'emergenza-urgenza della provincia di Catanzaro
L'USB chiede le dimissioni del Ministro dei Trasporti e della dirigenza di RFI. "Gravi motivi legati alla sicurezza della circolazione dei treni"
Ci saranno incontri, dibattiti e laboratori su diverse tematiche con la partecipazione del team di Internazionale Kids
Il bambino, la sua mamma e il fratello di 4 anni sono deceduti sotto le bombe lanciate da Israele sulla Striscia di Gaza
Giovani crotonesi di 22 e 29 anni sono stati scoperti dalla Squadra Volante in possesso di involucri contenenti cocaina e marijuana
I sindacalisti: "Calo demografico, disoccupazione più alta d'Europa, ridimensionamento scolastico e una sanità pubblica in gravi difficoltà"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved