Sbarco migranti a Catanzaro, il Comune assicura vitto e alloggio al PalaGallo (VIDEO)

Fondamentale per affrontare l’emergenza è stata la grande solidarietà attivata dalle associazioni del territorio, liberi cittadini e sindaci del comprensorio che hanno offerto vestiario di ogni tipo
Concluse le operazioni di tracciamento del Covid per i migranti sbarcati questa mattina a Catanzaro. Il Comune fa sapere, tramite un aggiornamento pubblicato su Facebook, che a tutti verranno garantiti cibi e bevande e che la Protezione Civile regionale ha fornito le brandine dove i migranti dormiranno.

Fiorita: “La città si è mobilitata come mai prima d’ora”

“Soprattutto ragazzi. A piedi nudi, smaniosi di un sorso d’acqua, con gli occhi spauriti ma anche pieni di felicità. Non sappiamo da dove e da cosa scappano, ma sono arrivati qui. In 443. C’è un dovere giuridico di portarli in sicurezza, di accoglierli e di provvedere alle loro prime necessità. È un dovere che abbiamo assolto come amministrazione predisponendo un servizio di grande efficienza che ha garantito ordine, sicurezza alla città e conforto, ristoro ai migranti”. E’ quanto scrive il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, in un post su Facebook.
“E poi c’è la nostra umanità – aggiunge – . E qui ho sentito il cuore grande di questa città che si è mobilitata come mai era accaduto prima. Sono stato tempestato di messaggi di persone che si offrivano di portare vestiti, scarpe, cornetti, latte, biscotti, giocattoli e finanche di accogliere in casa chi più aveva bisogno. Ora sono già iniziate le operazioni di smistamento dei migranti nei centri di accoglienza e nel giro di un paio di giorni tutto tornerà alla normalità. Ringrazio la Prefettura, tutti i volontari, le forze dell’ordine, la Protezione civile regionale e comunale, la Polizia Municipale, i sanitari che ci stanno mettendo il cuore, l’energia e tutta la forza a disposizione. E anche grazie ai tanti sindaci del circondario che hanno offerto la loro disponibilità”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved