Sbocchi occupazionali per i volontari congedati, firmato protocollo tra Regione e Comando militare dell’Esercito

Il protocollo, già siglato anche negli anni precedenti, dà l’opportunità di creare percorsi di reinserimento lavorativo

È stato firmato oggi, nella sede della caserma “Pepe Bettoja” del Comando militare di Catanzaro, il protocollo d’intesa per l’attuazione del progetto “sbocchi occupazionali per il sostegno all’occupazione dei volontari congedati senza demerito”. L’intesa è stata sottoscritta, per la Regione Calabria, dall’assessore alle politiche attive e alla formazione professionale, Giovanni Calabrese, per il Ministero della Difesa – Comando militare Esercito Calabria, dal Colonnello Giovambattista Frisone. Presenti all’iniziativa i dirigente generali della Regione Calabria Roberto Cosentino, del Dipartimento welfare e lavoro, Marina Petrolo, del Dipartimento risorse umane, e la dirigente di settore Roberta Cardamone.

Il protocollo

Il protocollo, già siglato anche negli anni precedenti, dà l’opportunità di creare percorsi di reinserimento lavorativo e misure di prevenzione alla disoccupazione, quale supporto alla ricollocazione professionale dei militari volontari congedati.

Le dichiarazioni

“Siamo soddisfatti – afferma l’assessore Calabrese – per aver confermato un protocollo che negli anni ha dato importanti risultati. Pertanto, l’intento della Regione è quello di mantenere questa sinergia con il Comando militare per incentivare percorsi di formazione professionale ed opportunità lavorative per soggetti che hanno intrapreso un percorso importante, sempre a servizio del nostro Paese”.

La Regione, con il Dipartimento lavoro e welfare, e il Comando militare Esercito Calabria hanno rappresentato il comune interesse di creare “una stretta cooperazione per la realizzazione della strategia occupazionale dei militari volontari, congedati senza demerito”, che svolgono il proprio servizio nell’ambito della Regione Calabria.

Le modalità si stabiliranno attraverso una convenzione operativa. Un accordo in linea con le direttive del Ministro della Difesa, che stipula convenzioni con associazioni di imprese private al fine di favorire il collocamento preferenziale sul mercato del lavoro del personale eccedente le esigenze delle Forze armate; definisce anche un programma di iniziative in materia di formazione professionale e di collocamento nel mercato del lavoro dei volontari in ferma breve e in ferma prefissata congedati.

Agevolare il reinserimento lavorativo

La Regione Calabria con il progetto “Sbocchi occupazionali”, nell’ambito delle risorse nazionali ed europee delle politiche attive del lavoro, si impegna a promuovere ogni possibile iniziativa diretta ad agevolare l’inserimento lavorativo dei volontari congedandi, e nello specifico, come si evince nel protocollo siglato, il Dipartimento regionale lavoro e welfare si interesserà a elaborare strategie formative professionali ed occupazionali con il coinvolgimento dei Centri per l’impiego, al fine di sviluppare un quadro sinergico delle opportunità locali a favore dei militari volontari prossimi al congedo.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Era già stato rimpatriato a luglio, ma è tornato in Italia nei giorni scorsi, insieme ad altri 199 migranti con la nave tedesca “Humanity 1"
L'uomo alla guida di una Fiat Punto a Taurianova ha perso il controllo, verosimilmente per un malore, uscendo fuori strada
Per informarsi sulla situazione del traffico in tempo reale è consultabile l’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente
Sul posto l'Anas per rimuovere il mezzo e ripristinare la normale viabilità. Sono ancora da accertare le cause dell'incidente
Vendeva gli articoli con un furgone nel centro storico: è stato segnalato in libertà per il reato di commercio illegale di materiali esplosivi
Il debito da 26mila euro, le intimidazioni con la pistola nel giubbino e la richiesta di aiuto ai Mannolo nelle carte dell'inchiesta della Dda
Il caso
Si tratta di un avvocato impegnato anche in processi di 'ndrangheta. Il profilo di incompatibilità contrasta con l'imparzialità sbandierata dal presidente Mancuso
I bambini con i suoi genitori sono stati trovati infreddoliti e portati in ospedale dagli operatori del 118
Nel giorno dell'Immacolata, l’accensione delle luminarie, la fanfara dei bersaglieri e i suoni tradizionali di Cuore Cantastorie
Un nuovo ciclone, secondo le previsioni meteo, riporterà tanta pioggia e ancora una volta la neve. In Calabria già da domani
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved