Calabria7

Scandalo a Bruxelles, orgia omosessuale a base di droga: c’è anche un eurodeputato

Un festino privato con almeno 25 uomini. In pieno lockdown e, quindi, in violazione di tutte le misure di sicurezza previste. Ma non si parla di una festa tra amici. Gli agenti si sono trovati nel mezzo di un’orgia omosessuale, con tanto di stupefacenti. E tra i partecipanti c’erano diversi diplomatici e anche un eurodeputato. È successo a Bruxelles e rischia di travolgere il Parlamento europeo. L’eurodeputato, dopo aver provato a scappare, ha invocato l’immunità parlamentare.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Massimo Cacciari: “Anche gli statali devono pagare la crisi”

Damiana Riverso

Furbetti del buono-spesa, a Tropea la Finanza ne denuncia oltre 100

nico de luca

Camerieri senza contratto, sanzioni a ristoratore di Vibo

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content