Calabria7

Scappa dall’ospedale di Catania e viene ritrovata nel Catanzarese

polfer calabria

Sono stati avvicinati da una cinquantenne in stato confusionale, che chiedeva aiuto dopo aver perso una borsa con documenti lasciata sul pullman che da Catania avrebbe dovuto portarla a Roma. e, sin da subito, hanno capito le difficoltà della stessa.

E’ stato tempestivo l’intervento degli agenti della Polfer della Stazione ferroviaria di Lamezia Terme i quali, grazie al loro intuito, hanno scoperto che i familiari della donna,  una cinquantenne residente in un piccolo centro della provincia di Enna,  avevano presentato una denuncia di scomparsa poche ore prima.

Dopo aver approfondito la questione, la Polfer ha constatato che la signora aveva fatto perdere le sue tracce dal reparto psichiatrico dell’ospedale di Catania.

Tranquillizzata la donna, i poliziotti sono riusciti a contattare i carabinieri di Nicosia e, quindi, a far parlare i genitori con con la figlia, per il rientro a casa nelle ore successive.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Canoa, gemellaggio Due Mari: intesa Kalabrian H2O e Circolo Nautico Lametino

Matteo Brancati

Tra Catanzaro e Viterbese prevale solo l’agonismo: il (mezzo) recupero termina 0-0

Antonio Battaglia

In auto con tre etti di marijuana: un arresto, denunciato 16enne

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content