Calabria7

Scavi nelle Preserre vibonesi, si cerca un cadavere vittima di “lupara bianca”

cosenza

La squadra mobile di Vibo Valentia, con il coordinamento del procuratore Camillo Falvo, è impegnata in alcuni scavi nei boschi di Ariola, frazione del comune di Gerocarne, nelle Preserre vibonesi. Si cerca in particolare un cadavere, una vittima della “lupara bianca” che negli anni, in tale zona, ha fatto scomparire diverse persone. Ariola di Gerocarne, la frazione Ciano e il comune di Sorianello sono state e sono tuttora al centro di una faida e guerra di mafia fra i contrapposti clan per il controllo del territorio.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Aveva in casa 2 chili di droga, nel Cosentino uomo passa dai domiciliari al carcere

Damiana Riverso

Brogli elettorali a Reggio Calabria, Castorina non risponde al gip

bruno mirante

Avvocato cosentino scomparso nel nulla. Avviate le indagini

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content