Schiavonea, ai domiciliari 39enne spacciatore: “beccato” dalla Polizia con cocaina e marijuana

Agenti del commissariato di Polizia di Corigliano-Rossano hanno arrestato un uomo di anni 39 per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è avvenuto a Schiavonea dopo alcuni giorni di osservazione, controlli con apparecchiature tecnologicamente avanzate e pedinamenti.

Dopo aver documentato la cessione della sostanza stupefacente, il personale della Polizia di Stato ha eseguito una perquisizione giugendo così a sequestrare circa 25 grammi di marijuana celati all’interno di un tombino sulla strada e circa 2 grammi di cocaina già suddivisa in cinque dosi.

Dopo aver documentato la cessione della sostanza stupefacente, il personale della Polizia di Stato ha eseguito una perquisizione giugendo così a sequestrare circa 25 grammi di marijuana celati all’interno di un tombino sulla strada e circa 2 grammi di cocaina già suddivisa in cinque dosi.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Successo di platino per le Aquile, che tornano a gioire in trasferta dopo quasi tre mesi
La vicesindaca di Catanzaro, Giusy Iemma, ribadisce con forza la posizione già espressa dal sindaco Nicola Fiorita contro la realizzazione del CPR nella località di Alli
Nicolina Parisi, 82 anni, ha offerto la propria tomba di famiglia per ospitare le salme dei migranti deceduti dopo il naufragio
Finanziamento ministeriale di circa un milione di euro per sistemi "intelligenti"
Sarà l'autopsia a cercare di chiarire le circostanze della morte. Le fiamme potrebbero essersi sviluppate quando l'uomo era ancora vivo
"Ero convinto di essere diventato ricco e invece ho quasi rischiato un infarto", ha raccontato la vittima dell'errore, un pensionato di 87 anni
Il pubblico ministero non aveva chiesto la condanna o l’assoluzione per maltrattamenti in famiglia ma il giudice aveva già deciso
Chi viene sorpreso al volante con lo smartphone in mano avrà la patente sospesa per una settimana se su questa ci sono almeno 10 punti
Il cane sarebbe scappato da una casa approfittando del cancello aperto: non sarebbe il primo episodio di aggressione
A seguito delle querele sporte dagli automobilisti coinvolti, la polizia ha individuato la donna e l'ha denunciata
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved