Calabria7

Sciame sismico nel Catanzarese, l’Ingv monitora il caso

(A.O.) Non cessa lo sciame sismico che dallo scorso 17 gennaio sta interessando la presila catanzarese e, nonostante le scosse siano considerate dagli esperti “lievi” poiché di magnitudo inferiore a 4.5, non smettono di fare paura. Ecco perché il Direttore del Centro Terremoti dell’INGV, Salvatore Stramondo, in visita a Sellia (Cz), ha dato il via ad uno studio sul campo del fenomeno; nei prossimi giorni una rete di sismografi verrà installata in tutti i comuni della presila in cui si stanno registrando i terremoti e, dal prossimo 10 febbraio si comincerà con l’osservazione diretta. Il montaggio delle attrezzature sarà coordinato dal dott. Del Gaudio, responsabile calabrese dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. A conclusione dello studio il Direttore tornerà ad analizzare i dati.

«Non siamo soli ed abbandonati» ha voluto sottolineare il primo cittadino selliese Davide Zicchinella, il quale ha chiesto e ottenuto la giusta attenzione per il fenomeno, da parte dei periti.

Nota del Gruppo di volontariato di Protezione civile Città di Catanzaro

Anche il Gruppo di volontariato di Protezione civile Città di Catanzaro sta garantendo il suo supporto ai Comuni della Presila interessati dallo sciame sismico che da settimane sta interessando il Catanzarese. I volontari, infatti, hanno recepito l’input del sindaco e presidente della Provincia, Sergio Abramo, avviando una sinergia concreta con le amministrazioni comunali di Sellia, Albi, Magisano e dei centri limitrofi. Guidato dal coordinatore, Pierpaolo Pizzoni, il gruppo comunale ha partecipato a un incontro informativo destinato alla popolazione che si è svolto nella sala consiliare del Comune di Sellia. All’incontro sono intervenuti alcuni importanti esperti del fenomeno dei terremoti, fra cui Luigi Mollica (Dipartimento regionale Protezione civile) e Salvatore Stramondo, direttore del Centro nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cgil, Cisl e Uil: “Cdm non sia solo passerella” (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati

Ambiente, I Quartieri: “A Catanzaro c’è indifferenza”

manfredi

Gioia Tauro, studenti visitano Comando Gruppo Carabinieri

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content