Scivola con bici e precipita nel vuoto, muore 51enne

lite padre e figlio

Un uomo di 51 anni ha perso la vita, nel pomeriggio di ieri, scivolando con la bici sul ghiaccio e precipitando per 50 metri.

L’allarme è scattato attorno alle 15 e sul posto sono stati inviati l’elisoccorso del 118 con volontari del Soccorso alpino e i carabinieri. La vicenda presso l’Alpe Giumello, località montana della provincia di Lecco.  In base a una prima ricostruzione, il 51enne sarebbe scivolato su una lastra di ghiaccio, precipitando poi per almeno 50 metri. Il medico inviato sul posto ha solo potuto constatare il decesso. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri, seguiranno aggiornamenti.

L’allarme è scattato attorno alle 15 e sul posto sono stati inviati l’elisoccorso del 118 con volontari del Soccorso alpino e i carabinieri. La vicenda presso l’Alpe Giumello, località montana della provincia di Lecco.  In base a una prima ricostruzione, il 51enne sarebbe scivolato su una lastra di ghiaccio, precipitando poi per almeno 50 metri. Il medico inviato sul posto ha solo potuto constatare il decesso. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri, seguiranno aggiornamenti.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Multe anche per gli ex dirigenti. Stralciata la posizione dell'ex presidente Andrea Agnelli che andrà a processo il 15 giugno
Tra i bambini alcuni avrebbero contusioni. Sul posto, oltre ai sanitari e ai vigili del fuoco, inviati anche 2 elicotteri dei pompieri e l'elisoccorso
Il commissario straordinario della Calabria Film Commission ha prestato il volto per la campagna di sensibilizzazione alla donazione
Effettuati poco meno di 1500 tamponi. In calo il dato relativo alle persone attualmente positive sul territorio regionale
Arrivano i decreti di nomina di Occhiuto. Profiti ad Azienda Zero fino a fine anno. Graziano e Di Furia da commissari a manager per 3 anni
"La strada da seguire - indica Coldiretti - sono gli accordi di filiera tra imprese agricole ed industriali con precisi obiettivi qualitativi e quantitativi e prezzi equi"
Il Garante campano delle persone private della libertà personale, Samuele Ciambriello precisa: "Nessuna pretesa di tornare in Calabria, basta che venga curato"
Al liceo Capalbi di Vibo dibattito su 'ndrangheta e religione con la partecipazione di prefetto, questore e comandante carabinieri
Al momento il cantiere è sotto sequestro. Sul posto vigili del fuovo, carabinieri e personale sanitario del Suem118
"La sua opera, la sua gentilezza, la sua disponibilità, resteranno sempre indelebili, nella storia e nella memoria della città" affermano i componenti della Fondazione
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved