Calabria7

Scompare il dott. Antonio Garo, un uomo che ha lasciato il segno

Con lui va via un medico ed un uomo che non si potrà dimenticare mai.

Poche e semplici parole, che gli editori e tutta la redazione di Calabria 7 scrivono per ricordare il dottor Antonio Garo, scomparso all’età di 90 anni.

Un cordoglio particolare, il nostro, legati alla sua figura. Ed oggi vogliamo stringerci forte alla sua famiglia, che dovrà ora andare avanti con la stessa forza e tenacia che ha mostrato il loro congiunto nel corso della sua vita.

Era nato a Limbadi e dal 1979 ha segnato il destino del reparto psichiatrico all’Ospedale di Lamezia Terme, fino alla sua pensione, venti anni dopo. Poi, altri grandi successi professionali, che ne hanno raccontato la sua determinazione e passione. Un uomo distinto e di grande cultura ed un medico che si legava in modo particolare con i suoi pazienti, dei quali diventava guida e punto di riferimento.

A Lamezia, da oggi, si sentirà e molto la sua mancanza. Nel pomeriggio si sono svolti i funerali nella Cattedrale, dove in tanti hanno reso omaggio per l’ultima volta ad una persona che ha decisamente lasciato il segno all’intera comunità. Calabria 7 porge le più sentite condoglianze alla famiglia.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gli auguri di Oliverio a Francesco De Luca eletto al CNSU

manfredi

Ballottaggio Lamezia, affluenza bassissima a mezzogiorno: 5,39%

nico de luca

Elezioni Lamezia, d’Ippolito presenta interrogazione dopo parole di Pegna

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content