Calabria7

Scomparsa Ferrara, “Difficile immaginare Camera Commercio senza Maurizio”

camera commercio catanzaro

“Sono ore di profondo sgomento e dolore quelle che viviamo. E di improvviso smarrimento per la perdita di un professionista serio e capace, di un amministratore diligente, di un collega, di un amico, di un punto di riferimento per l’intero sistema camerale calabrese.

È difficile, a poche ore dalla sua morte, immaginare come sarà la Camera di Commercio senza Maurizio Ferrara.

È difficile guardare alla sua porta ora chiusa senza credere che arriverà da un momento all’altro. Qualsiasi parola, però, scelta per descrivere questi momenti e per descrivere quanto importante fosse il Segretario Generale Ferrara per la Cciaa di Catanzaro, non riuscirà a rendere concretamente ciò che è la realtà. Ad Anna, ad Alessandro, a Valeria, ai cari di Maurizio ci stringiamo in un abbraccio profondo e con loro condividiamo il dolore di una perdita così importante.” Il presidente Daniele Rossi, La Giunta, Il Consiglio, I Dipendenti.

Il cordoglio del segretario provinciale di Confartigianato Catanzaro, Raffaele Mostaccioli, per la scomparsa di Maurizio Ferrara. “Oltre 20 anni di lavoro accanto a lui cancellati in un attimo. Decine di giunte camerali e decine di missioni organizzate e spesso fatte insieme agli imprenditori Catanzaro in tutto il mondo. Mai una parola fuori posto. Mai un tono alterato. Maurizio era la calma fatta persona, l’elemento di equilibrio di cui ogni organismo direttivo avrebbe bisogno per una corretta gestione di un qualsiasi ente. È inutile, credo, dire che con lui se ne va una personalità di spicco del mondo imprenditoriale.

È inutile dire che è venuta meno la persona fondamentale anche solo per ipotizzare di arrivare ad un compromesso per l’unificazione delle tre Camere di Commercio di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia. Sono cose, queste, che chiunque abbia conosciuto e frequentava Maurizio sapeva, e sa, molto bene. E queste parole non sono solo a nome della Confartigianato di Catanzaro, del presidente della Confartigianato, sono le parole di un amico che sente di aver perso un amico, una persona di riferimento capace di trovare la soluzione a qualsiasi problema si presentasse. Mancherà a tutti il dottor Ferrara. Mancherai a tutti Maurizio. Mancherai a me”.

Il cordoglio del Comalca per la scomparsa di Maurizio Ferrara. Il Consorzio Mercato Agroalimentare Calabria, i suoi dipendenti, il Consiglio d’Amministrazione e il presidente Daniele Maria Ciranni esprimono il più profondo cordoglio per l’improvvisa tragica scomparsa di Maurizio Ferrara, Segretario Generale della Camera di Commercio di Catanzaro. Valido professionista e amministratore serio, negli anni, Ferrara ha messo a servizio del Comalca le sue competenze, con passione e attenzione. Con la sua scomparsa, il Comalca, la Camera di Commercio e la Calabria tutta perdono un uomo delle istituzioni. La sua prematura morte lascia un vuoto non solo dal punto di vista professionale, ma anche e soprattutto da quello umano. Ci stringiamo quindi attorno alla famiglia di Maurizio e a tutta la Camera di Commercio di Catanzaro. Che, lo sappiamo per certo, era anch’essa la sua famiglia.

Scomparsa Ferrara, il cordoglio dell’Ordine degli Ingegneri. “L’improvvisa scomparsa del segretario generale della Camera di Commercio di Catanzaro, Maurizio Ferrara, ci lascia attoniti. Ferrara, professionista raffinato, uomo di sani principi, lascia un vuoto enorme nei cuori di chi ha avuto l’onore di conoscerlo e di collaborare con lui per lo sviluppo economico, sociale e culturale del territorio. E lascia un vuoto altrettanto enorme nella classe dirigente calabrese di cui Ferrara era tra i più importanti ed apprezzati rappresentanti. A nome del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro e di tutti gli ingegneri catanzaresi, mi stringo alla famiglia di Maurizio e mi unisco al loro dolore in questo tragico momento”. Così in una nota il presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro, Gerlando Cuffaro.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

A “Gente in Aspromonte” ricordata la figura di Pasquino Crupi

Carmen Mirarchi

“Il mio calvario di positivo al covid”: la storia di un uomo che ancora attende i tamponi per i familiari

bruno mirante

Ordine Infermieri Reggio a manifestazione per Maria Antonietta

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content