Calabria7

Scomparsa imprenditore Paradiso, cordoglio di Abramo e Lobello

Comune Catanzaro

“La scomparsa di Giovanni Paradiso priva Catanzaro di una delle figure più conosciute e apprezzate nel panorama dell’imprenditoria della città e della provincia”. Lo hanno affermato il sindaco, Sergio Abramo, e l’assessore al Turismo, Alessandra Lobello, che hanno rivolto, anche a nome dell’intera amministrazione, le condoglianze alla famiglia dell’imprenditore, venuto a mancare nella notte.

“Giovanni Paradiso è stato un uomo sempre attento non solo allo sviluppo del territorio, in particolare sul versante turistico, che ha contribuito a ravvivare con la grande importanza ottenuta dalle sue strutture ricettive, ma anche ai suoi dipendenti, verso i quali ha saputo essere attento ascoltatore e sensibile interlocutore”. Abramo e Lobello hanno inoltre sottolineato quanto “sia stato costante il rapporto di collaborazione che Giovanni Paradiso ha instaurato, nel corso degli anni, con l’amministrazione comunale, stimolata, affiancata e supportata senza mai lesinare critiche, sempre costruttive, per aumentare la crescita della nostra città. Ci mancheranno il suo apporto e la sua sincerità, consapevoli che Giovanni mancherà soprattutto alla sua famiglia, alla quale inviamo un caloroso e commosso abbraccio”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Querelle Palazzo De Nobili, se domenica in città vince Fi c’è già il nome per il dopo Abramo

Danilo Colacino

Regione, consigliere Raso decade da sindaco di Gizzeria: “Avventura unica”

Matteo Brancati

Immigrazione: Grimaldi-Pacioli presenta il V Catanzaro Legal Economy

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content