Calabria7

Scomparso su materassino a Scilla, giovane ritrovato in Sicilia

Nella tarda serata di ieri a Scilla momenti di forte tensione, dove un giovane di 28 anni è scomparso in mare, dopo essersi allontanato nel pomeriggio a bordo di un materassino. Il ragazzo è stato ritrovato dopo molte ore in Sicilia, tanta paura ma per fortuna nessun danno per l’uomo che  ha comunque passato ore davvero difficili nel bel mezzo dello Stretto di Messina.

A dare subito l’allarme erano stati i genitori, particolarmente scossi. I soccorritori si erano messi all’opera cercando il ragazzo sia via mare che via terra, con elicotteri che illuminano il mare a giorno. A lavoro per ritrovare il ragazzo tutte le forze dell’ordine reggine con un continuo via vai di elicotteri dall’Aeroporto dello Stretto

I soccorritori lo hanno cercato sia via mare che via terra con elicotteri per ore. I sommozzatori hanno setacciato le acque antistanti Marina Grande di Scilla. Dopo le ore 1.20 di questa notte la buona notizia: il giovane è stato trovato vivo nei pressi di Messina. Il ragazzo di 28 anni sta bene.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Le rivelazioni del pentito Loielo e la latitanza di Mancuso: “Nascosti a casa dei Cracolici”

Mimmo Famularo

In auto con 5 chili di marijuana, in manette 36enne nel Crotonese

Giovanni Bevacqua

Riace, Cgil: “Bene la decisione del Tar”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content