Calabria7

Scoperta grazie a perquisizione detenzione illegale di armi e munizioni

Detenzione illegale di armi e munizioni. Con questa accusa i carabinieri della Compagnia di Tropea hanno tratto in arresto Pietro Iannello, 60 anni, di San Calogero (Vv), già noto alle forze dell’ordine. All’esito di una perquisizione, militari della locale stazione di San Calogero hanno rinvenuto una pistola perfettamente funzionante corredata da un kit di pulizia, due caricatori e quasi 100 cartucce. Il 60enne soggetto è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni della magistratura.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Calabria tra emergenza sanitaria e ‘ndrangheta, il reportage della Bbc

Giovanni Bevacqua

Focus ‘Ndrangheta nel Crotonese, il bilancio della settimana tra arresti e sequestri

manfredi

Coronavirus a Gioia Tauro, il sindaco: “I casi positivi salgono a otto”

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content