Calabria7

Scoppia scaldino in villetta del Catanzarese, bagno distrutto

Scoppio di uno scaldino elettrico in un appartamento. È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in località Finocchiaro nel comune di Sellia Marina, nel Catanzarese.

Per cause accidentali, uno scaldino elettrico della capacità di 80 litri è scoppiato all’interno del locale bagno posto al primo piano di una villetta bifamiliare strutturata su due livelli. Lo scoppio ha danneggiato l’intero locale bagno ed ha prodotto marcate lesioni sulle pareti divisorie all’interno dell’abitazione con cedimento di piccole parti di laterizi.

Sul posto vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina intervenuti tempestivamente per mettere in sicurezza dei locali e a verifica visiva dello stato dei luoghi. A coordinare le operazioni di soccorso l’ispettore Conforti del Comando vigilfuoco di Catanzaro. Pur non avendo riscontrato evidenti danni alla struttura, a scopo precauzionale in attesa di verifica tecnica approfondita, si è reso necessario lo sgombero del nucleo familiare (composto da quattro unità) che si trasferiva presso un’altra abitazione di proprietà. Fortunatamente al momento dell’evento nell’appartamento non vi era nessuno. Non si registrano danni a persone.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Immigrazione clandestina, espulso cittadino albanese

Mirko

Aggredisce carabinieri, fugge e investe pedone: un arresto nel Catanzarese

manfredi

Concorsi Comune Catanzaro, pubblicate graduatorie definitive per nuove assunzioni

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content