Calabria7

Screening gratuito malattie cardiovascolari, grande affluenza al Mater Domini

Circa 700 donne si sono presentate per lo screening gratuito delle malattie cardiovascolari organizzato per la giornata della donna al Policlinico Mater Domini dell’Università Magna Graecia. A tutte le donne è stata effettuata  l’anamnesi, è stato misurato il rischio cardiovascolare, la misurazione della circonferenza addominale, effettuata la visita  cardiologica e l’elettrocardiogramma.

“L’inaspettata moltitudine di donne che si sono presentate, in numero maggiore alle nostre aspettative, dimostra quanto il problema delle malattie cardiovascolari sia sentito dalle donne – affermano le dr.sse Spaccarotella e Mongiardo che insieme ad altri 30 medici ed infermieri della Cardiologia dell’azienda Mater Domini hanno portato avanti l’iniziativa. Quindi faremo un ulteriore sforzo per ripetere tale iniziativa. Infatti le malattie cardiovascolari rappresentano la causa di morte numero uno nelle donne, nonostante un recente sondaggio effettuato in Italia abbia dimostrato che solo il 20% delle intervistate consideri l’infarto come una malattia del sesso femminile. In particolare i sintomi dell’ischemia miocardica possono essere diversi e meno tipici rispetto a quelli degli uomini. Infine la terapia cardiologica nell’ischemia acuta può essere meno efficace poiché le cause dell’infarto nella donna sono diverse da quelle degli uomini”.

“Non ci aspettavamo un’affluenza simile per cui nonostante erano state organizzate 10 equipe con più di 30 operatori sanitari dedicati che lavoravano su 10 ambulatori –  afferma la Dr.ssa De Filippo, Direttore Sanitario dell’Azienda Mater Domini. Si è generata un’attesa legata alle centinaia di donne che hanno aderito all’iniziativa nonostante tutto il personale sanitaria sia rimasto ben oltre l’orario di servzio. Pertanto, in accordo con il direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia Prof. Indolfi, organizzeremo una seconda giornata che, su prenotazione, sarà dedicata alla prevenzione gratuita delle malattie cardiovascolari nella donna. Promuovere il benessere della donna, piuttosto che curare poi le malattie sarà un obiettivo continuo della cardiologia dell’azienda Mater Domini”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ruba gioielli per 8.000 euro, arrestato 38enne a Catanzaro

Mirko

Coronavirus in Calabria, solo 18 nuovi casi positivi. Pochissimi tamponi e 4 morti

Damiana Riverso

Non ottiene l’incarico e minaccia i vincitori, chiesto processo per architetto catanzarese

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content